È consigliabile visitare Siviglia in estate? Passare le vacanze di luglio e agosto in una delle zone con le temperature più alte d’Europa sempre preoccupa, ma ci sono tante opzioni di cose da fare nella capitale d’Andalusia. In questo articolo ti offro alcuni consigli per goderti le tue vacanze d’estate a Siviglia.

Visitare Siviglia in estate

Siviglia durante l’estate

Cosa fare a Siviglia d’estate

Viaggio a Siviglia d’estate: cose da fare

È vero che il caldo a Siviglia può essere soffocante e si deve fare sempre tanta attenzione, ma non è una scusa per scoprire una delle città più belle del mondo. Anzi, qui ti offro ragioni, consigli e cose da fare se vuoi scoprire Siviglia d’estate. I costanti 40 gradi durante la giornata non ti possono far perdere la bellezza di questa città.

Visitare i monumenti di Siviglia

Durante l’estate l’affluenza turistica a Siviglia è minore. Sono ovviamente le coste d’Andalusia quelle che hanno più affluenza. Bisogna quindi approffitare di questa stagione per visitare i monumenti di Siviglia in modo molto più tranquillo. Potrai visitare la Cattedrale o l’Alcazar di Siviglia con una densità di turisti molto minore rispetto alla primavera. Oltre visitare i fantastici monumenti di Siviglia, è possibile fare tante altre cose nella capitale d’Andalusia.

 

Cortile delle Donzelle

Patio de las Doncellas dell’Alcázar di Siviglia

Assistere ai concerti delle notti nei Giardini dell’Alcazar

Ogni notte tra giugno e settembre (meno la domenica) si organizzano concerti di diversi stili musicali nei Giardini dell’Alcazar. Musica classica, antica, flamenco, jazz, swing o blues. Se solo scoprire i giardini di notte già ti può commuovere, puoi immaginare la magia di farlo con un sottofondo musicale.

Fare l’aperitivo nelle terrazze di Siviglia

A Siviglia ci sono tantissime terrazze con vista sul centro storico dove troverai concerti e altri intrattenimenti. L’estate è la stagione migliore per goderti queste terrazze che offrono tanti hotel e bar in città. Scoprire la Giralda da questi luoghi meravigliosi è davvero un’esperienza unica.

Assistere alla Velá de Santa Ana

Quasi tutti i quartieri della città organizzano in diversi periodi dell’anno la sua Velá. La più famosa della città è la Velá de Santa Ana di Triana, uno tra i più classici quartieri sivigliani. Ogni anno alla fine di luglio ha luogo lungo la Calle Betis (quella più vicina al fiume) questa manifestazione culturale dove puoi divertirti e goderti l’autentica magia dei sivigliani. Sardine alla brace, sivigliani ballando flamenco e casetas (come quelle della Feria de Abril di Siviglia) sono alcuni ingredienti che troverai alla Velá de Santa Ana. Inoltre, ogni pomeriggio durante la Velà de Santa Ana, si organizza un albero della cuccagna nel Guadalquivir. Se vuoi, puoi provare. È sempre un bel modo di divertirsi e combattere i 40 gradi di Siviglia.

Passeggiare lungo il fiume Guadalquivir

Una delle cose più belle che puoi fare a Siviglia durante l’estate e che tanti sivigliani si godono durante le ore serali della giornata è fare una bella passeggiata lungo la riva del fiume. Approffitare dell’aria fresca in estate è una cosa di cui i sivigliani sono esperti. Inoltre, troverai alcuni locali e bar lungo la zona del Paseo Colón e Muelle de las Delicias dove respirare un’atmosfera chill out e prendere un drink.

 

Passeggiata del Guadalquivir

Passeggiata del Guadalquivir

Dormire la siesta

I sivigliani sono esperti quando devono approffitare della scarsa aria fresca durante la sera, ma quando parliamo di dormire la siesta dobbiamo dire che sono famosi nel mondo. Per passare le ore più calde della giornata d’estate, non c’è cosa migliore che una bella siesta. Di solito a Siviglia si fa molta più vita durante la sera e quando tramonta il sole. Così avrai energie per divertirti durante la serata, che ovviamente d’estate in Andalusia sarà lunga.

Consigli per le vacanze estive a Siviglia

  • Bere acqua. Ti consiglio di portare sempre dietro una bottiglieta d’acqua. Troverai tante fontanelle d’acqua potabile per tutta la città, sopratutto in zone turistiche come Plaza del Triunfo, Parco di Maria Luisa o Plaza Nueva. Anche se a Siviglia non avrai problemi a chiedere un bicchiere d’acqua in qualsiasi bar (gratuitamente) è sempre importante portare l’acqua con te.
  • Mangiare leggere. Non mangiare troppo se devi camminare. Puoi approffitare del buon pesce che arriva da Cadice e altre coste andaluse. E sopratutto, devi approffitare del salmorejo e il gazpacho, piatti perfetti per affrontare la giornata a Siviglia.
  • Comprare i biglietti ai monumenti in anticipo. Per evitare lunghissime code e ore sotto al sole estivo sivigliano, ti consiglio di prendere in anticipo i biglietti della Cattedrale e dell’Alcazar.
  • Portare dietro un ventaglio. Non avrai problemi a trovare uno in città. Il ventaglio è uno dei simboli della città. È davvero utilissimo durante l’estate a Siviglia e l’aria non scorre.
  • Cercare sempre l’ombra. Una delle frasi famose durante l’estate che i sivigliani più pronunciano quando salutano un familiare o un amico è “vete por la sombra” che vuol dire “vai per l’ombra”. Di solito durante l’estate puoi distinguere molto bene un turista e una persona del luogo. Un sivigliano non cammina mai sotto il sole ma approfittando dell’ombra degli edifici. Un sivigliano non aspetta mai sotto il sole il semaforo per attraversare il passaggio pedonale ma sotto un arancio.
Salmorejo di Cordoba

Salmorejo di Córdoba

Vedi anche —> Cosa vedere a Siviglia

Vedi anche —> Dove mangiare a Siviglia

Vedi anche —> Dove dormire a Siviglia

Se vuoi scoprire Siviglia con una guida ufficiale che ti aiuterà a risparmiare tempo e a scoprire segreti nascosti di questa bellissima città, puoi contattarmi attraverso la sezione prenotazioni per disegnare la tua visita guidata a Siviglia con me.

Share This